17
giu

DA ORWELL A PAVESE: tra simbolismo e distopia

Dal punto lettura dell’Asteroide un omaggio contagioso a due grandi scrittori del Novecento:

George Orwell (1903-1950), autore ancora oggi da milioni di copie, ha scritto 21 libri, alcuni dei veri e propri best-seller da classifica internazionale. Un autore la cui eredità è andata molto oltre il respiro corto della sua biografia, estendendosi fino ai giorni nostri, perché in molti casi premonitrice di tendenze, minacce e storture che hanno caratterizzato la società dei consumi e lo sviluppo tecnologico della civiltà in cui ci troviamo immersi.

Cesare Pavese (1908-1950) è uno scrittore che da neorealista si scopre scrittore lirico, simbolico, altamente metaforico, grande utilizzatore del tema del mito e delle immagini. I suoi romanzi, da “La casa in collina” all’ultimo “La luna e i falò”, assieme alla sua produzione poetica, lo consacrano definitivamente a “classico” della letteratura italiana.
Un’occasione per farvi venire voglia di correre a leggere le opere di questi due grandi Scrittori!




INFO EVENTO
DA ORWELL A PAVESE: tra simbolismo e distopia

Appuntamento
dal 17 giugno 2021
al 16 settembre 2021
Indirizzo
VIA CIARDO 7/A, 73058 TUGLIE


Prossimi eventi #Letturaday